Racconto Collettivo – La lettera di Ermanno Olmi

Cari amici,

quest’anno i contadini di Terra Madre condivideranno con Expo 2015 un comune legame che li vede uniti nell’impegno a ritrovare il rispetto delle fertilità che nutrono il pianeta.

Expo 2015 raccoglierà testimonianze di nuove esperienze e sapienza dell’Uomo con la Terra, in una Rassegna Internazionale curata da Ermanno Olmi – autore cinematografico – e da un Gruppo Collegiale di Scienze Agricole.

A tutti voi agricoltori, allevatori, pastori e pescatori, viene chiesto di realizzare dei brevi film (tra 1 e i 6 minuti, in qualsiasi lingua e formato) per raccontare in forma di dialogo, attraverso storie del quotidiano, il vostro rapporto diretto con la Terra, le conoscenze alimentari legate alle tradizioni di ciascun Paese e più in generale sul tema “L’Acqua e il Pane di ogni giorno”.

I film che risulteranno utili contributi al patrimonio comune di conoscenza, verranno mostrati al pubblico durante i sei mesi dell’Esposizione Universale a Milano (1° maggio – 31 ottobre 2015).

L’obiettivo della rassegna, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e la Fondazione Cinema per Roma, è la composizione di un unico film ‘corale’ che resterà a memoria di una comune riflessione sul valore del nutrimento, diritto naturale universale per ogni cittadino del Pianeta.

Clicca qui per scaricare il bando di partecipazione.
Per saperne di più, clicca qui.
SFM_EXPO

Se dimenticate che i frutti sono di tutti
e che la terra non è di nessuno, voi perirete

Jean-Jacques Rousseau (1712-1778)