Borghi in comunità Badolato

Italia - Altro

La comunità nasce dalla collaborazione tra un gruppo di giovani di Badolato e condotta Slow Food Soverato versante ionico come risultato della sperimentazione di un nuovo modello d’integrazione sociale in un’area soggetta a una lunga storia di spopolamento. I cittadini “storici” e i nuovi residenti ricreano luoghi di socialità e mantengono vive le tradizioni popolari. Il valore aggiunto è la tipicità di colture e prodotti (olio, vino, formaggi, dolci, insaccati e conserve, frutti) oltre al recupero delle vecchie sementi autoctone per creare nuovi orti. Oltre alla coltivazione di fondi agricoli, alla formazione pratica in agricoltura e alla difesa della biodiversità, è stato avviato un progetto di recupero delle antiche catoja (cantine) e dei forni pubblici popolari cocipana e per la valorizzazione di vecchi mulini ad acqua e dei prodotti tipici della gastronomia locale.

Area di produzione
Da Badolato ai borghi del tratto del medio Jonio

Contatti

Referente
Clara Giannuzzi
Tel. +39 3349666331
claragiannuzzi@gmail.com