Associazione degli apicultori di Mukono

Uganda - Miele

L’Associazione degli apicoltori di Mukono è costituita prevalentemente da donne che nel 2011 si sono unite per combattere la povertà della loro comunità attraverso le attività legate all’apicoltura. Inizialmente, tre donne che erano venute a conoscenza del progetto “10.000 orti in Africa” grazie alla Condotta di Mukono decisero di mobilitare altri membri con l’obiettivo di coltivare in particolare verdure a foglia verde. Oggi, 15 membri provenienti da 11 famiglie diverse si occupano della produzione di miele negli appezzamenti di terra dell’orto comunitario di Nama. Oltre all’apicoltura, si coltivano per l’autoconsumo i prodotti locali quali banane, patate, manioca, mais, fagioli, melanzane, cavoli e pomodori. Il gruppo intende aumentare ulteriormente la diversità coltivando, oltre ai tradizionali prodotti, anche patate rampicanti e alberi da frutto, particolarmente utili per le api.
Per mantenere il suolo fertile i membri della comunità praticano la pacciamatura, la rotazione delle colture e la concimazione tradizionale (i prodotti chimici sono vietati anche perché particolarmente dannosi per le api). Durante la stagione secca, i comuni parassiti (tra cui tarme, nottue, e altri insettI) sono gestiti tramite la coltivazione di piante repellenti quali la cipolla. Di solito i membri dell’associazione consumano gli ortaggi coltivati dopo averli cotti al vapore, fatta eccezione per un particolare tipo di spinacio che è mangiato crudo. Il miele, comunque, è ancora il cuore del progetto; esso è lavorato, confezionato e venduto ai supermercati, nei dintorni della città di Mukono e al Mercato della Terra organizzato dal Slow Food Uganda.

Area di produzione: villaggio di Buyiki, subcontea di Nama, distretto di Mukono, Uganda centrale

Contatti

Referente
Prossy Nakisozi
Tel. +256 7728887559