Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 Consenso privacy
Voci
 
Appello per Ilir
 
Kelmend, estremo nord dell’Albania. La rete di Terra Madre si spinge fin qui, in una delle regioni più remote e affascinanti d’Europa. È qui, infatti, che lavorano due comunità del cibo: i produttori di Thethi, che realizzano prodotti tradizionali che vanno dal miele al raki, una grappa ottenuta da prugne o altri frutti, a una particolare farina bianca, ricavata da una varietà locale di mais e macinata da mulini ad acqua; e i produttori di Lepushë, che si focalizzano invece sulla produzione casearia e di caj, infusi di erbe spontanee consumati in tutto il corso dell’anno.

Piccoli tesori alimentari che resistono, a fatica, al degrado e all’abbandono, soprattutto da parte dei giovani, una ferita che sta profondamente segnando le comunità di questi territori. In pochi resistono, cercando di mantenere vive le tradizioni locali e di proporle in chiave moderna. È questo lo scopo del lavoro di Ilir, un giovane che ha fatto una scelta controcorrente, quella di restare, insieme alla propria famiglia, e di farlo con un progetto ben preciso: unire la produzione di cibo a una piccola attività turistica, in modo da valorizzare il caj di Lepushë, facendolo conoscere a quanti non sanno neppure della sua esistenza.

Ecco allora un laboratorio di erbe officinali, ed ecco una guest-house, che Ilir sta costruendo per offrire ospitalità a quei turisti interessati a scoprire mete totalmente ignorate dai circuiti tradizionali. A interrompere un sogno che si stava lentamente concretizzando è stata una caduta, da 5 metri di altezza, a causa di cui Ilir rischia di perdere l’uso della gamba. L’unica speranza, per lui, è quella di essere ricoverato in una clinica privata.

La rete di Terra Madre, consapevole che aiutarlo significherebbe aiutare l’intera comunità, si è quindi attivata per la raccolta dei fondi necessari a sostenere l’operazione, che costerà 6000 euro.

Per aiutare Ilir, la sua famiglia e il sogno di una comunità:

Intestatari conto VIS Albania: Ambrosi Pier Paolo
Indirizzo: Rruga Don Bosco, Tirana, Albania
Banca: INTESA SANPAOLO BANK ALBANIA SH A
27 RRUGA ISMAIL QEMALI, TIRANA, Albania
Codice SWIFT: USALALTR
Codice banca: 20811008
Numero di conto: 40306738001
IBAN: AL32208110080000040306738001
Causale: Raccolta fondi per Ilir
 
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
   
 Archivio

Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab