Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 
 Consenso privacy
La rete > Allevatori di caprone di Neuquén

 
Il chivito o caprone di Neuquén non è un animale nativo ma, essendo allevato nella zona da oltre tre secoli, ha acquisito col tempo qualità e caratteristiche proprie, diventando l’alimento emblematico dell'area settentrionale della provincia di Neuquén. L'isolamento geografico (l’area di riferimento è compresa tra la Cordigliera del Vento e le Ande), l’influenza di un microclima particolare, l’acqua pura e gli abbondanti pascoli di alta montagna hanno fatto sì che il chivito e la sua carne acquisissero caratteristiche uniche di qualità, che gli sono valse anche il riconoscimento della denominazione di origine. Le antiche pratiche di allevamento tuttora in voga e le lunghe transumanze annuali di uomini (i “crianceros”) e animali (il “piño”), denominate “cammino dell’estate”, sono parte di un sistema culturale, economico, sociale e ambientale rappresentativo della vita rurale dell’uomo del campo (il “veranador”) del nord della provincia di Neuquén.

Area di produzione
Nord della provincia di Neuquén



Referente
José Correa
Tel.
+54 294815411842
chivitocriollodelnorteneuquino@gmail.com

 
Back
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
   
 Archivio

Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab