Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 
 Consenso privacy
La rete > Produttori di olio di oliva di Jalalabad

 
Situata nella provincia centrorientale di Nangarhar, Jalalabad è vicina al confine con il Pakistan. Nel 1971 il ministero dell’Agricoltura inaugurò in questa zona un oleificio che fu poi usato anche nel periodo di occupazione sovietica. A causa delle vicende storiche del Paese la struttura è successivamente caduta in disuso, fino a quando nel 2002 è divenuta parte di un progetto della Cooperazione Italiana allo Sviluppo. Finalità del progetto era ristrutturare e modernizzare l’oleificio, per poter così utilizzare tutti i 1740 ettari a coltura. La comunità, composta da circa 1200 persone, è guidata dalla Nangarhar Valley Development Authority (Nvda) che amministra quattro fattorie e uno stabilimento per la trasformazione di olio e sottaceti.

Area di produzione
Distretti di Bihsud e Bati Kot, provincia di Nangarhar




Referente
Abdul Ahmad Loqmani
Tel.
+ 93 799344698
ahmad_loqmani@yahoo.com

 
Back
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
   
 Archivio

Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab