Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 
 Consenso privacy
La rete > Produttori di Lepushe

 
Lepushe è il villaggio più alto (1250 metri) delle Alpi albanesi e dell’intero paese. I 70 abitanti rimasti dopo l’emigrazione dei giovani producono formaggi, raki (distillato di susine), crauti, patate e caj (infusi di erbe spontanee). Una preparazione casearia particolare è il mishavin, formaggio vaccino fermentato che, insieme ai crauti, la carne di maiale e il raki, fornisce il sostentamento necessario a resistere in inverni rigidissimi. Tra i prodotti più interessanti di questa comunità spicca il caj malit. Letteralmente chiamato “tè di montagna”, viene raccolto in estate in fiore, e se ne trovano due tipi: il vero e proprio caj, o origano di montagna, e il caj verdhe, una varietà di erba di San Giovanni che cresce solo ad altitudini elevate. Seccati all'ombra e consumati in infusi durante tutto l'anno, sono considerati una panacea contro tutti i mali invernali, specie se dolcificati da mieli di raccolta spontanea.

Area di produzione
Lepushe, distretto di Shkoder





Referente
Gjystina Grishaj
Tel.
+382 695 86403
mina ubbiali (vis): minaubbiali@gmail.com

 
Back
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
   
 Archivio

Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab