Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
Laboratori e Teatri del Gusto, Incontri con l’Autore e Appuntamenti a Tavola

Nell’anno in cui Salone del Gusto e Terra Madre si fondono per dare vita a un evento unico che meglio racconta il messaggio di Slow Food, anche Laboratori e Teatri del Gusto, Appuntamenti a Tavola e Incontri con l’Autore interpretano questo cambiamento e danno più spazio ai temi e alle campagne della rete di comunità del cibo: l’importanza della biodiversità e della sostenibilità, la tutela del paesaggio e la riscoperta dei saperi tradizionali. Come sempre, in compagnia di produttori, chef, vigneron, birrai ed esperti.

Le comunità del cibo di Terra Madre partecipano con specialità da tutto il mondo nei Laboratori del Gusto. Ecco alcune anticipazioni e qualche curiosità:

Cuscus, cuscussù, couscous, kuskusu, seksu... diverse declinazioni dalla Sicilia al Nordafrica per un piatto unico, presentato al Salone da due grandi interpreti: dall’Algeria Sid Alì Lahou, chef e fondatore di una cooperativa che produce couscous da semole bio, e Marilù Terrasi del ristorante Pocho di San Vito lo Capo, anfitrione del couscous alla trapanese.
La rete di Terra Madre: Sicilia-Algeria cous to cous, Lunedì 29 h. 14:30

Clicca qui per scoprire qualche anticipazione su questo Laboratorio e le ricette direttamente dai due chef!

Un vero e proprio tour enogastronomico comodamente seduti sulle poltrone del Lingotto è offerto dai Laboratori in cui si assaggiano prodotti delle comunità del cibo e dei Presìdi Slow Food. Tra questi:

la Bretagna, con eccellenze quali le ostriche nate in mare aperto e il rarissimo miele delle api nere dell’Isola di Ouessant, per raccontare la reistenza delle comunità locali al dilagare della produzione intensiva di cibo.
La rete di Terra Madre: viaggio in Bretagna, Venerdì 26 h. 17

l’Albania, una delle cucine meno conosciute d’Europa, protagonista di un percorso che unisce simbolicamente il nord (regione del Kelmend) e il sud (Permet) del Paese. Guida d’eccezione, lo chef Altin Prenga del ristorante Mrizi i Zanave di Fishta.
La rete di Terra Madre: Albania al massimo, Sabato 27 h. 19:30


Tra gli Appuntamenti a Tavola, una cena veramente “internazionale” è quella preparata da Massimo Bottura insieme a cinque cuochi latinoamericani. Roberta Sudbrack (Brasile), Carlos Garcia (Venezuela), Gaston Acurio (Perù) ed Enrique Olvera (Messico) presentano un menù che attinge a piene mani ai prodotti delle comunità del cibo, mentre entré e aperitivo sono firmati da Bottura e dall’uruguagio Matias Perdomo dello stellato Pont de Ferr di Milano.
America Latina: Terra Madre incontra l'Italia, Domenica 28 h. 20:30

Clicca qui per vedere il video del Teatro del Gusto di Massimo Bottura al Salone del Gusto 2010


Fra i Teatri del Gusto, protagonisti di sei appuntamenti sono chef della rete di Terra Madre. Oltre ai cuochi sudamericani dell’Appuntamento a Tavola America Latina: Terra Madre incontra l'Italia:

Beto Pimentel - da Salvador de Bahia, Brasile - che nel suo ristorante Paraíso Tropical possiede un giardino con migliaia di specie native, racconta la straordinaria biodiversità brasiliana, spiegando come coltiva e utilizza la frutta nell’elaborazione di piatti tradizionali.
Que maravilha, quanta fruta hoje, Giovedì 25 h. 19


Meryem Cherkaoui
- da Rabat, Marocco - personaggio unico nel panorama gastronomico internazionale che interpreta prodotti locali e tradizione marocchina con tecniche all’avanguardia apprese dai grandi chef francesi.
Nel Marocco di Meryem Cherkaoui, Venerdì 26 h. 19


I temi della rete sono affrontati anche nell’atmosfera intima degli Incontri con l’Autore, come quello con Claude e Lydia Bourguignon, agronomi che da anni percorrono le campagne e le colline d’Europa per aiutare vigneron e agricoltori a combattere la perdita di materia organica dei suoli.
L'emergenza suolo e il gusto della terra, Venerdì 26 h. 16


Per saperne di più:
www.slowfood.it
 
 
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
     
 Archivio

Notizie Slow Food
  24/04/2014  
  Sloweekend della Liberazione  
  Un altro lungo #sloweekend ci attende. Tantissimi gli eventi in tutta Italia, anche per questo 25 aprile che si prospetta incerto dal punto di vista meteorologico. Ci sarà il sole oppure...
 
   
 Archivio
Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab