Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
Un quarto dei francesi ha rinunciato ai piatti pronti

Un quarto dei francesi che consumavano piatti pronti a base di carne di manzo ha rinunciato alle proprie abitudini dopo lo scandalo della carne di cavallo, secondo un sondaggio Bva per Tele pubblicato venerdì.


Una ventina di paesi europei, tra cui la Francia, sono interessati da gennaio dal problema dei piatti pronti con la carne di cavallo falsamente etichettati come di manzo.


Per la maggior parte dei francesi (55%), si tratta «di una questione davvero grave poichè si è mentito ai consumatori sulla composizione di alcuni prodotti». Al contrario, il 44% sdrammatizza la situazione dato che non ci sono stati pericoli per la salute.


Dall’inizio dello scandalo, un quarto dei consumatori di piatti pronti a base di carne di manzo ha rinunciato a mangiarne e il 22% diffida di tutti i piatti pronti a base di carne.


Questa percentuale è simile a quella rilevata nel caso della mucca pazza nel 1996, sottolinea Bva. Il ministro dell’Economia e dei Consumi, Benoit Hamon e il ministro dell’Agricoltura, Stephane Le Foll, hanno annunciato giovedì che i piatti pronti ritirati dal mercato a causa della presenza di carne di cavallo al posto del manzo potranno essere ridistribuiti alle associazioni di beneficienza.


I Restos du coeur e la Croce Rossa hanno detto che non accetteranno stock finchè i rischi sanitari non saranno esclusi e certificati dalle autorità sanitarie.


Il Secours catholique, indica, in un comunicato, che la procedura pone una «grave questione etica. Se non è conforme per il consumatore medio, perchè dovrebbe esserlo per le persone indigenti?», si domanda il direttore dell’associazione, Bernard Schricke.


Via: Agrapress
Foto: Today.it

 
 
Notizie di Terra Madre
  Italia - 26/02/2013  
  Nuovi paradigmi contro il land grabbing  
  Gandhi ha affermato che su questa terra ci sono abbastanza risorse per tutti, ma esse non sono sufficienti a causa dell’avidità di pochi: l’avidità genera povertà. Dal 2009 in Africa...
 
     
 Archivio

Notizie Slow Food
  15/04/2014  
  India: disastroso raccolto del cotone gm Mahyco  
  Teniamo alta l’attenzione sul dibattito Ogm che come sapete ci sta particolarmente a cuore. E mentre aspettiamo la sentenza del Tar che deve pronunciarsi sul ricorso presentato da un...
 
   
 Archivio
Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab