Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 
 Consenso privacy
Programma - Laboratori della Terra 2008
Terra Madre
 
23 OTTOBRE 2008

15:00 – CERIMONIA DI APERTURA DI TERRA MADRE 2008 (Palaisozaki)

24 OTTOBRE 2008
Incontri Regionali

10:00 Africa (sala D) Report [ENG] - Report [ITA]
10:00 Australia (sala C)
10:00 Canada (sala B)
10:00 Est Europa russofona(sala E)
10:00 Italia (sala A) Report [ITA]
10:00 Brasile (sala F)
10:00 Norvegia (saletta 2)
10:00 Paesi Baltici (saletta 1)
10:00 Spagna (sala G)
12:00 Grecia e Cipro (saletta 2)
12:00 Paesi Nordici (saletta 1)
13:00 America Latina (sala A)
13:00 Germania e Svizzera (sala B)
13:00 India (sala G) Report [ITA]
13:00 Irlanda (sala E)
13:00 Olanda (sala F)
13:00 Svezia (sala C)
14:00 Giappone (saletta 1)
14:00 Nativi Americani (saletta 2)
15:00 Asia e Oceania (sala E)
15:00 Messico, centro America e Caraibi(sala D)
15:00 Est Europa e Europa Centrale anglofona (sala B)
15:00 Francia (sala G)
15:00 Regno Unito (sala F)
15:00 Sud America (sala C)
15:00 USA (sala A) Report [ENG]
16:00 Austria (saletta 1)
16:00 Economuseums (saletta 2)

25 OTTOBRE 2008 - LABORATORI DELLA TERRA

10:00 STRATEGIE - Cibo ai motori? (sala A)
La produzione di Agro-bio-combustibili e le conseguenze sulla sicurezza alimentare.

Report [ITA]

10:00 PRODOTTI – Patate e altre tuberi (sala B)
Nell’Anno Internazionale della patata Terra Madre vuole riflettere sul ruolo della patata nell'agricoltura mondiale, nell'economia e nella sicurezza alimentare globale e promuovere la ricerca e lo sviluppo di sistemi agricoli basati sulla produzione sostenibile di patate e altri tuberi come risorse da sfruttare nella lotta alla fame nel mondo.

Report [ITA]

10:00 RETE DELLE UNIVERSITA’ – I progetti (sala C)
A due anni dalla nascita, la Rete delle Università di Terra Madre fa il punto su quanto è cresciuta, quali progetti ne sono nati, e quali sono le sue visioni per il futuro.


10:00 PRODOTTI E PRODUTTORI - La rete dei caffé di qualità (sala D)
In uno dei mercati più globalizzati del mondo, l’esperienza del Presidio di Huehuetenango (in Guatemala) sta diventando un modello di produzione di eccellenza, sostenibilità e accesso diretto al mercato. Attorno a questo progetto, con l’appoggio della Cooperazione Italiana (Ministero Affari Esteri), sta prendendo forma una rete di piccoli produttori del Centro-America. Un’esperienza che Slow Food si impegna ad allargare ad altre comunità: africane, asiatiche e dell’America Latina.

Report [ITA]

10:00 EDUCAZIONE - Pensa…che mensa!... (sala E)
La mensa come punto di incontro e cooperazione fra le reti di Terra Madre e gli altri attori della ristorazione collettiva.

Report [ITA]

10:00 MERCATI - Modelli partecipativi per lo sviluppo (sala F)
La responsabilità condivisa di istituzioni, produttori e consumatori per i prodotti di qualità. In collaborazione con CEFA, FAIRTRADE e UE.

Report [ITA]

10:00 SVILUPPO – Produrre qualità con dignità (sala G)
Confronto, esperienze e presentazione di approcci partecipativi per migliorare sicurezza, salute e condizioni di lavoro nell’agricoltura di piccola scala. In collaborazione con International Labour Organization – ILO, UNICRI e Obiettivo Lavoro.


13:00 Manifesto sul Futuro del Clima e del Cibo (Sala C)
La Commissione Internazionale per il Futuro dell’Alimentazione e dell’Agricoltura, creata dalla Regione Toscana e presieduta da Vandana Shiva, presenta il “Manifesto sul cambiamento climatico e il futuro della sicurezza alimentare”, un documento prezioso che ne riassume le principali problematiche e indica alcune linee guida per invertire l’attuale tendenza.
Scarica il Manifesto
Report [ITA]

13:00 RISORSE - Salvare l’Amazzonia utilizzando le risorse edibili della foresta. (Sala E)
In Amazzonia la foresta viene distrutta per far posto all’agricoltura e all’allevamento intensivi, quasi sempre non a beneficio delle comunità locali ma guidati da economie e mercati globali. L’alternativa è data dal prelievo sostenibile di risorse alimentari dalla foresta: in questo ambito la ricchezza dell’Amazzonia è immensa, ma bisogna saperla utilizzare e preservare. In collaborazione con WWF Italia.

Articolo [ITA]
Report [ITA]

13:00 PRODOTTI – Prima del miele vengono le api (sala G)
Allarme api: troppa chimica in agricoltura sta portando alla strage degli alveari. Un fenomeno che avrà presto ripercussioni sull’agricoltura stessa, se non si trovano rapidamente rimedi comportamentali e normativi. E’ tempo di stringere un’alleanza tra agricoltori e apicoltori, se non si vuole neutralizzare l’alleanza naturale tra le api e le coltivazioni.

Report [ITA]

15:00 RETE DEI CUOCHI – Sostenibilità al ristorante, sostenibilità dei ristoranti (sala A)
I punti critici, i falsi miti, i problemi veri. Come creare un percorso virtuoso per servire cibo a basso impatto.

Report [ITA]

15:00 MERCATI - Meno passaggi, più fiducia (sala B)
I mercati degli agricoltori e altre forme di vendita diretta. In collaborazione con CEFA, FAIRTRADE e UE.

Report [ITA]

15:00 RETE DELLE UNIVERSITÀ - I grandi temi di Terra Madre e la didattica (sala C)
Quale e quanto posto hanno nelle Università gli insegnamenti delle scienze gastronomiche, cioè quelli legati alla sostenibilità, le produzioni di piccola scala, la qualità diffusa, la giustizia sociale.

Report [ITA]

15:00 MERCATI - Le protezioni di origine (sala D)
Occorre ripensare questo strumento nato per valorizzare i prodotti proteggendo le identità dei territori e che invece spesso rischia di diventare un vuoto strumento di marketing. In collaborazione con Rimisp - Centro Latinoamericano para el Desarrollo Rural.

Presentation [ENG]
Presentación [ESP]
Report [ITA]
Synthesis [ENG]
Sintesis [ESP]

15:00 PRODOTTI - Frutta e verdura al mercato globale. (sala E)
Come sostenere la coltivazione delle varietà locali di frutta e verdura, sempre più estromesse da un mercato globale che non conosce né confini, né stagioni. Come aumentare la percentuale di guadagno che arriva agli agricoltori. Come realizzare filiere sostenibili, come e quando puntare sui trasformati di qualità per integrare il reddito dei produttori.

Report [ENG]

15:00 STRATEGIE – Quando il prodotto parla (sala F)
Promozione e comunicazione anche, ma non solo, attraverso il packaging sostenibile.

Report [ITA]

15:00 PRODOTTI – Carne: razze autoctone e buone pratiche. (sala G)
Il recupero di razze autoctone, accompagnato all’allevamento secondo metodi tradizionali, rappresenta un’importante risorsa per la salvaguardia della biodiversità e del patrimonio genetico delle razze a rischio di estinzione ma anche una preziosa opportunità per molte comunità che possono salvarsi dalla povertà e dalla migrazione.

Report [ITA]


26 OTTOBRE 2008 - LABORATORI DELLA TERRA

10:00 RETE DEI CUOCHI - Le radici di un menu (sala A)
Il ruolo dei ristoranti nella promozione dei prodotti locali e a garanzia dei produttori buoni, puliti e giusti.

Report [ENG]

10:00 EDUCAZIONE – Le comunità dell’apprendimento (sala B)
Esperienze educative nella formazione di una cultura agroecologica. Confronto e presentazione di progetti educativi internazionali.

Report [ITA]

10:00 RISORSE – Acqua e agricoltura (sala C)
La produzione agroalimentare viene spesso accusata di essere una delle principali cause di sperpero d’acqua. Ma ci sono anche importanti esperienze che dimostrano come l’agricoltura di piccola scala sappia fare un uso razionale di questa preziosa risorsa.

Report [ITA]

10:00 PRODOTTI – Cereali: identità locali e materie prime globali (sala D)
In Senegal il riso che si usa per cucinare il Ceebu Jën, piatto nazionale, proviene quasi esclusivamente dall’Indocina; in Italia, la pasta si fa con grani duri provenienti da Canada e Australia e nel mondo sono sempre di più gli esempi come questi.


10:00 PRODOTTI – Formaggio: tradizione e normative (sala E)
Latte crudo, benessere animale e alimentazione naturale, tecniche tradizionali e corrette stagionature: sono gli elementi cardine per una produzione casearia di eccellenza? Come conciliare queste pratiche con le normative igienico sanitarie e le implicazioni di un mercato sempre più globalizzato e pilotato dalle grandi catene distributive?

Report [ITA]

10:00 MERCATI – A quanto lo posso vendere? (sala F)
Come si arriva a definire il prezzo finale di un prodotto in modo equo? Passo per passo la costruzione del prezzo giusto. In collaborazione con UNICRI.

Report [ITA]

10:00 RISORSE – Tradizione, sostenibilità e tecnologia (sala G)
L’agricoltura deve virare sempre più verso lo sfruttamento di energie rinnovabili e l’impiego sempre più ridotto delle risorse che rinnovabili non sono. Questo grazie alla scelta attenta delle colture e delle sementi e a pratiche di agroecologia, ma anche ad una nuova alleanza con la ricerca e la tecnologia, per trovare soluzioni rispettose dell’ambiente e delle tasche dei produttori.

Report [ITA]

13:00 PRODOTTI - Miele: tutti i passi verso la qualità (sala E)
Come si produce miele di qualità? Quali sono gli accorgimenti necessari, nell'allevamento delle api, nella raccolta dei favi, nella smielatura, nel confezionamento e nella conservazione? Anche in un prodotto che non viene "prodotto" dall'uomo, resta importante il ruolo del produttore. Durante l’incontro verrà anche presentato il fumetto prodotto dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità “Il dono delle api”.

Report [ITA]

13:00 RETE – La promozione delle fibre naturali (sala F)
Il consumo delle fibre “man made”, prodotte dall’uomo attraverso processi chimici, è in continua crescita, a discapito del consumo delle fibre naturali. Come costruire una nuova rete in grado da un lato di proteggere e promuovere le Fibre Naturali e dall’altro di educare il consumatore, così come quella che Slow Food e Terra Madre hanno creato per il cibo “buono, pulito e giusto”?

Report [ITA]

15:00 NUOVE RETI - Giovani, cibo, agricoltura (sala A)
Presentazione della rete giovanile di Terra Madre.

Report [ITA]

15:00 DIRITTI – Condividere per proteggere (sala B)
Come tutelare i saperi tradizionali e difendere la proprietà intellettuale. Il ruolo delle popolazioni indigene e delle donne. In collaborazione con The Christensen Fund e UNICRI.


15:00 MERCATI - Consumatori in cerca di autore (sala C)
Come garantirsi qualità, salute e risparmio creando piccoli e grandi club di acquisto.

Report [ITA]

15:00 AGROECOLOGIA – Fermiamo il cemento (sala D)
Alternative per la tutela dei terreni agricoli. La proprietà terriera e la destinazione d’uso. In collaborazione con CEFA, FAIRTRADE, UE e UNICRI.

Report [ITA]

15:00 SVILUPPO – Ultima chiamata (sala E)
Quanto pesa il turismo inconsapevole sulle ingiustizie e sull’inquinamento? E come può, invece un turismo responsabile e sostenibile diventare un elemento di sviluppo integrato? In collaborazione con AITR e UNICRI.


15:00 RISORSE - Pastori custodi (sala F)
Il pastoralismo come risorsa ambientale, strumento di gestione del territorio e garanzia di qualità dei prodotti.

Report [ITA]

15:00 PRODOTTI – Pesce: trasformare e conservare (sala G)
Le comunità della piccola pesca hanno elementi di vulnerabilità ancora più accentuati di quelle agricole. E in situazioni di risorse ittiche già pesantemente sfruttate o compromesse, sono necessarie strategie alternative. La via della trasformazione e della conservazione dei prodotti può aggiungere valore a un prodotto di non facile gestione dal punto di vista reddituale e creare nuove opzioni e competenze sui territori.


19:00 – CERIMONIA DI CHIUSURA DI TERRA MADRE 2008 (Palaisozaki)
 
 
 Consenso privacy


Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab