Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
 
 Consenso privacy
Il progetto Marco Polo a Terra Madre
 
Dall'Italia alla Cina, il viaggio compiuto da Marco Polo nel XIII secolo ha rivissuto con un progetto che ha promosso la ricerca sulla salute materno-infantile e sulla genetica delle popolazioni e del gusto.

Un gruppo di ricercatori, accompagnati da giornalisti e fotografi, hanno seguito le tracce dell'esploratore veneziano e a luglio del 2010 hanno lasciato l'Italia per attraversare l'Europa dell'est e l'Asia fino a Shangai, sede dell'Expo 2010.
Tappa dopo tappa, hanno raccolto dati presso più di 20 comunità del cibo di Terra Madre, che sono state coinvolte in alcune iniziative di educazione sensoriale, con il kit “Alle Origini del Gusto”, creato nel 2008 da Slow Food.

Durante il viaggio sono stati approfonditi molti temi, come la base genetica della percezione sensoriale e del gusto, le conseguenze dei cambiamenti climatici sulle popolazioni native e la documentazione delle tradizioni alimentari locali.


“Marco Polo” è stato presentato per la prima volta durante il meeting mondiale di Terra Madre 2008: due anni dopo, a Terra Madre 2010, i delegati hanno ascoltato le testimonianze di questa ricerca. Uno stand è stato allestito all'Oval per presentare a tutti i delegati la ricchissima documentazione raccolta lungo il viaggio e una conferenza è stata interamente dedicata al progetto.


In alcuni paesi, in occasione del passaggio del gruppo di ricercatori, è stato organizzato un incontro regionale di Terra Madre: in Georgia, Azerbaijan e Kazakistan i produttori, i cuochi, gli studenti della rete locale di Terra Madre si sono dati appuntamento per discutere dei temi legati alla produzione alimentare locale e al futuro delle risorse, hanno scambiato esperienze, avanzato proposte.

A Tbilisi il 30 e 31 luglio 2010 più di 100 delegati si sono riuniti per la prima volta in occasione di Terra Madre Georgia: il secondo giorno della manifestazione è stato interamente dedicato al vino, visto che il paese è considerato il luogo di origine della vite.

Il 5 agosto, si è tenuto Terra Madre Azerbaijan: i membri della rete si sono dati appuntamento nel villaggio di Sis, dove nel 2005 le comunità del cibo, al ritorno dal meeting internazionale di Terra Madre, hanno deciso di creare il primo convivium. Tra i vari temi, è stata portata al centro dell'attenzione la moria senza precedenti che quest'anno ha decimato le colonie di api.

Terra Madre Kazakistan ha chiuso la serie di incontri regionali dell'area caucasica: il 2 settembre la città di Alma Aty ha ospitato il meeting, organizzato in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università nazionale e ha visto la partecipazione di alcuni scienziati dell'Istituto di Nutrizione, dell’Istituto di Genetica, dell’Istituto di allevamento e produzione di foraggi, di agricoltori, di rappresentanti di Ong nonché di alcuni studenti.

Per più informazioni:
www.marcopolo2010.it
 
 
 Consenso privacy
Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab