Terra Madre Terra Madre - Choose your language Ministero delle politiche agricole forestali Regione Piemonte Comune di Torino Slow Food
Curry piccante di zucca dallo Sri Lanka

L’inaugurazione di un nuovo convivium Slow Food in Sri Lanka è stata festeggiata con un banchetto a base di specialità locali. Tra i piatti proposti c’era questo curry piccante vegetariano, che possiamo preparare anche noi a casa…

L’avvio di Slow Food Nuwara Eliya, il secondo convivium Slow Food dello Sri Lanka, è stato festeggiato lo scorso gennaio con un banchetto a base di specialità a base di ingredienti locali. Il coordinatore del nuovo convivium, Roger Abeyagoonesekera, ha dichiarato che l’obiettivo dell’iniziativa è «portare ai piccoli coltivatori e ai contadini della zona il messaggio di una buona cultura del cibo». La regione, un distretto collinare della Provincia centrale, è uno dei centri nevralgici della produzione nazionale di tè.
Alla base di molti dei piatti proposti al banchetto di inaugurazione ci sono ingredienti che stanno scomparendo dalla cucina delle famiglie singalesi: alcuni sono troppo difficili da reperire, altri esigono preparazioni complesse, spiega lo chef Duminda Abyesiriwardena, uno dei membri fondatori di Slow Food Sri Lanka, nonché coordinatore dei preparativi per il banchetto.
«In questi piatti gustosi c’è tutta la filosofia di Slow Food: servirsi di ingredienti naturali e di metodi tradizionali che le nuove generazioni stanno dimenticando» ha spiegato. «Il mio sogno di chef è aiutare la cultura culinaria locale a ritrovare se stessa e convincere i giovani a ignorare le seduzioni del fast food».

Il curry piccante di zucca che vi proponiamo richiede una verdura facilmente reperibile in tutto lo Sri Lanka e nel mondo. Si può accompagnare ad altre preparazioni a base di curry o abbinare con un arrosto o del riso.

Ingredienti
Olio per cottura
1 cipolla piccola, tritata
1 spicchio d’aglio, tritato fine
1 pezzetto di radice di zenzero, tritato fine
1 cucchiaino da caffè di curry in polvere
1 cucchiaino da caffè di peperoncino in polvere
½ cucchiaino da caffè di curcuma in polvere
Alcune foglie di curry (karapincha)
½ cucchiaino da caffè di semi di cumino
200 g di zucca a pezzetti
150 ml di latte di cocco
Sale e pepe a piacere
5 cucchiaini da caffè di cocco grattugiato tostato (facoltativo)

Preparazione
Scalda un po’ d’olio in una padella e fai rosolare la cipolla, l’aglio e lo zenzero a fuoco medio.
Aggiungi le foglie di curry, le spezie in polvere e i semi di cumino. Quindi Aggiungo la zucca e il latte di cocco e amalgama bene agli altri ingredienti. Porta a ebollizione e prosegui la cottura a fuoco lento finché la zucca non ha assunto una consistenza tenera. Sala e pepa a piacere.
Nel frattempo cospargi una teglia di cocco grattugiato e passa in forno a temperature medie fino a ottenere una leggera brunitura (fai attenzione che non bruci). Lascia raffreddare e cospargi il curry prima di servirlo.

Fotografie dell’inaugurazione del convivium di Nuwara Eliya su Facebook: www.facebook.com

Scopri altri ricette dello Sri Lanka sul sito personale dello chef Duminda: www.chefduminda.lk

 Archivio
 
 
 
 
 
 
 Consenso privacy
Fondazione Terra Madre C.F. 97670460019 • Note legali Powered by Blulab